Musica Sanvitese

Cambio di data – Datumsänderung
5. Corsi Internazionali di Musica
5. Internationaler Musikkurse

5 – 13.09.2020
for violin, viola, cello and piano
registration till 31.08.2020

San Vito di Cadore
Dolomiti – 1011 m.

Scuola di Musica
Associazione Sanvitese
San Vito di Cadore (BL)
via Pelmo 2

Park Hotel
Des Dolomites
Borca di Cadore
Concert Hall

Park Hotel
Des Dolomites
Borca di Cadore

 The course start time

5.09.2020 – 18.00

Opening Concert – 5.09.2020 – 18.30

Student Concert – 11.09.2020 – 20.30

Concerto Finale – 12.09.2020 – 20.30

Centro Turistico Dolomiti Pio  X

Hotel Park Des Dolomites

Via Roma, 81

32040 Borca di Cadore (BL)

Associazione Sociale di Musica Sanviteseè nata 27 anni fa grazie alla passione e all’impegno di pochi volontari, tra cui Illia Fiori, presidente storica e vera anima della scuola.

In tanti anni di attività l’associazione si è inserita nella vita del paese, diventandone una componente fondamentale.

Avendo a disposizione un team invidiabile di insegnanti specializzati, provenienti da tutto il Veneto, la scuola offre corsi di musica classica e moderna di alto livello.

Grazie all’impostazione insieme familiare e professionale la nostra scuola è il punto di riferimento per chiunque.

TIPOGRAFIA GRAFICA SANVITESE

La nostra ditta è nata nel 1983 a San Vito di Cadore con attrezzatura tipografica(è ancora in nostro possesso, come ricordo, una vecchia linotype in disuso) e litografica. Ci siamo sempre aggiornati per cercare di dare un prodotto di qualità con macchine da stampa e prestampa. Il reparto prestampa è basato su piattaforma Macintosh, Scanner Crosfield Celsis 6250 a cilindro con acquisizione di originali fino al 50×70 cm CTF Dotmate 7500 con uscita su film fino a 55×75 cm. Attualmente abbiamo 4 macchine da stampa, tutte Heidelberg, con formato massimo di 50×70 cm.

Grafica Sanvitese s.n.c.di Brugiolo Natale & C.
Via Annibale De Lotto, 42 – Tel. e fax 0436 9702
32046 San Vito di Cadore (BL)
http://www.graficasanvitese.it/

ECMTA – European Chamber Music Teachers´ Association

The mission of the Association is the non-profit promotion of chamber music activity and education in Europe. For this purpose the Association shall organize chamber music activities , for example, courses, educational events and conferences, as well as editing pedagogical materials and cooperating with music institutes. The Association shall make proposals and initiatives to enhance the position of chamber music activity.

ECMTA recruites both institutional and private members. The Association organizes the administration and the registration and gives information of the activities organized in the future. The Association expresses its will to cooporate with other pedagogic associations and institutions like EPTA, ESTA; EVTA; AEC; European music academies and conservatoires.

 San Vito di Cadore è un comune italiano di 1 865 abitanti della provincia di Belluno in Veneto  nel cuore delle Dolomiti. Si trova ad un’altitudine di 1011m e dista solo 12 km da Cortina d’Ampezzo, una delle più rinomate mete turistiche d’Italia.

Situato in un’ampia conca nel cuore delle Dolomiti bellunesi, San Vito è circondato dalle cime dell’Antelao, del Pelmo, della Croda Marcora e delle Marmarole Occidentali. Il fondovalle è percorso dal torrente Boite, che dà il nome alla valle; tutt’attorno, fino ai piedi delle crode, si stendono prati e boschi misti di conifere e latifoglie.

Il primo documento che attesta l’esistenza di San Vito risale al 1203, tuttavia la presenza di un abitato stabile è da individuarsi attorno all’anno 1000. Precedentemente si ritiene che il territorio fosse interessato da insediamenti di carattere stagionale legati prevalentemente alle attività di pascolo e raccolta del legname. Nel 1200 è tuttavia già presente a San Vito un’antica pieve.

Franco Debon – sindaco di San Vito

„L’Amico del Popolo”

giornale di informazione generale della provincia di Belluno (luglio 2017)

Nella splendida cornice di Palazzo Albrizzi a Venezia un concerto dedicato a Beethoven ha felicemente concluso il lavoro dei docenti dell’Alto Corso di Perfezionamento Musicale che avuto luogo nella prima quindicina di luglio a S.Vito di Cadore.

Esperienza più che positiva, che ci auguriamo di poter ripetere: positiva per la bellezza dei luoghi in cui si sono svolti i corsi, per l’ospitalità così attenta e premurosa che ci è stata offerta, sia sotto l’aspetto logistico che organizzativo, per l’impegno e il livello artistico degli allievi, emersi sia in fase di studio che di esecuzione in occasione del concerto di chiusura dei corsi, qualità che hanno superato le nostre aspettative e reso facile il nostro compito.

Questo è stato il commento unanime dei docenti: il violinista Tomasz Tomaszewski, il violista Leszek Brodowski e il pianista Jakub Tchorzewski, tre insigni maestri polacchi la qui vasta e accreditata esperienza didattica e concertistica ha richiamato a S.Vito allievi di diversa e lontana provenienza: Australia, China, Germania, Polonia e Italia.

Piena e meritata la soddisfazzione del sindaco Franzo Debon il quale, nel suo saluto ai maestri, agli allievi e al publico presenti al concerto di chiusura, sottolineando l’importanza che l’iniziativa ha rappresentato per S.Vito e per la sua Amministrazione, ha assicurato che essa si repeterà perchè l’Amministrazione che rappresentato – sono ancora parole del sindaco – crede nel valore della cultura soprattutto quando destinata ai giovani, alla loro crescita e integrazione, alla conoscenza del bello. A questo proposito – ha continuato il sindaco – bene ha operato l’Associazione Promozione Sociale Musica Sanvitese nell’associare allo studio momenti di svago volti a costruire un contatto diretto dei corsisti con l’ambiente sanvitese, a far loro conoscere le emergenze più significative della terra in cui sono stati accolti.

Analoga soddisfazione è stata espressa da quanti, insieme all’Associazione Sanvitese, hanno creduto e dato vita a questo progetto e si sono impegnati per la sua buona riuscita, prima fra tutti la sua presidente Annachiara Belli.

Luisa Coin

Il Consorzio di Promozione Turistica “Cadore Dolomiti” è un insieme di operatori che hanno deciso di aggregarsi e di interagire per la propria attività con altri soggetti privati, pubblici e del volontariato, per rispondere alle esigenze del turista. Tale consorzio comprende i paesi di San Vito, Borca, Vodo, Cibiana, Valle, Pieve, Calalzo e Domegge di Cadore.

Il Consorzio svolge attività di promozione dell’area Cadore Dolomiti e delle strutture associate allo stesso attraverso fiere, workshop e roadshow sia a livello nazionale, sia a livello internazionale. Inoltre si occupa dell’organizzazione e della pianificazione di eventi e manifestazioni dei paesi che ne fanno parte. Realizza materiale promozionale come mappe, depliant, volantini, manifesti, cataloghi e quant’altro e si occupa della diffusione e della distribuzione del materiale promozionale del territorio, ma anche di tutte le manifestazioni e gli eventi della zona.

The International Beethoven Society (IBG e.V.) was founded in the summer of 2005. Its main goal is to create a greater awareness for Beethoven’s music, by pursuing research of both his biography as well as the performance of his music. Beethoven’s works have been examined and performed in cooperation with German, Polish and Czech musicians and musicologists in Grätz (Czech Republic) and Oberglogau (Poland). These have contributed to the cultural exchange among these countries and have also contributed to the unity of Europe.

The International Beethoven Society (IBG e.V.) has successfully launched the Beethoven Academy in cooperation with the University of the Arts Berlin (UdK) in 2008. The main goal of the academy is to bring together professors and students from all over the world to prepare orchestral and chamber music works by Beethoven during the course of the Beethoven Academy.

© Associazione Musica Sanvitese powered by drukuj.eu